Notizie flash

Normativa e circolari

CM 19/07 su aumento alunni nelle classi con disabili. Non ha valore normativo per la cassazionone

                                                

Una recente decisione della Cassazione a Sezioni unite pone fine ad una prassi illegittima delle pubbliche amministrazioni che con delle proprie circolari danno interpretazioni, talora restrittive, dei diritti sanciti nelle leggi ed in altri atti normativi. 
Trattasi della  Sentenza n. 23031 del 2 Novembre 2007, con la  quale le Sezioni unite della Cassazione hanno chiaramente detto che le Circolari sono dei semplici atti interni dell’amministrazione e nulla aggiungono o possono togliere a quanto previsto da norme primarie o secondarie. Esse quindi non sono vincolanti neppure per gli uffici gerarchicamente dipendenti dall’organo che le ha emesse, ed addirittura gli atti amministrativi emanati sulla loro base non sono neppure  coperti dalla legittimità amministrativa, poiché o l’atto è conforme alla legge e la circolare che fosse con esso in contrasto è essa stessa illegittima o l’atto è illegittimo ed una eventuale circolare che lo autorizzasse sarebbe pur essa illegittima.

Per leggere tutto l'articolo di Salvatore Nocera pubblicato sul sito www.aipd.it cliccate qui 

Chi e' online

Abbiamo 70 visitatori e nessun utente online

Login

Inserire Nome utente e Password per accedere ai servizi che richiedono la registrazione