Notizie flash

Elenco di tutte le news

Buone prassi per l’inserimento dei minori in CDD in deroga al criterio dell’età anagrafica previsto dalla normativa

"Modalità operative per l'ingresso dei minori in CDD" in collaborazione con Asl-MB, una rappresentanza dei comuni e una rappresentanza dei CDD della provincia di Monza e della Brianza.

Il documento, steso ad integrazione delle "Buone prassi per l'inserimento dei minori in CDD in deroga al criterio dell'età anagrafica previsto dalla normativa" del dicembre 2014, rappresenta la sintesi delle buone prassi applicabili al fine di permettere agli studenti portatori di gravi disabilità, la conclusione del proprio percorso scolastico, in sintonia con le proprie risorse e i propri bisogni. Tale documento definisce strumenti di lavoro utili alla stesura di progettualità che vedono l'integrazione tra il contesto scolastico e il contesto delle strutture sociosanitarie diurne.

Circ. Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XI – Monza e Brianza - Prot. n. 1832 del 14 dicembre 2015

Modalità operative per l'ingresso dei minori in CDD

Chi e' online

Abbiamo 89 visitatori e nessun utente online

Login

Inserire Nome utente e Password per accedere ai servizi che richiedono la registrazione