Notizie flash

Normativa e circolari

Circolare MIUR per la Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo. 2 aprile 2015

Roma, 19 marzo 2015

Ai Direttori Generali

degli Uffici Scolastici Regionali

LORO SEDI

Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche

LORO SEDI

Alle Associazioni del FoNAGS

LORO SEDI

Ai Presidenti delle Consulte provinciali degli Studenti

LORO SEDI

Al Presidente dell'ANGSA

Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici

Via di Casal Bruciato, 11 - 00159 ROMA

Al Presidente della FAND

Via Maia, 10 - 00175 ROMA

Al Presidente della FISH

Via G. Cerbara, 38/B - 00147 Roma

Alle Associazioni dei familiari delle persone con Autismo

LORO SEDI

 

Oggetto: Giornata Mondiale della consapevolezza sull'Autismo. 2 aprile 2015.

Il prossimo 2 aprile si terrà l'ottava edizione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'Autismo. Una giornata di sensibilizzazione promossa dall'Onu, destinata non esclusivamente a favorire comprensione ma piuttosto a generare azioni per un mondo più inclusivo, secondo le intenzioni del Segretario generale Onu, Ban Ki-moon (http://www.un.org/en/events/autismday/).

Blu è il colore identificativo della giornata scelto dall'ONU: ogni anno, il 2 aprile, vengono illuminati di questo colore i principali monumenti in ogni parte del mondo.

L'autismo è, infatti, una disabilità che colpisce milioni di persone, ma della quale, a fronte dei pur numerosi studi, non è stata ancora accertata l'origine. Diverse sono le sue tipologie: non è un caso che a tal proposito si parli di ASD, Disturbi dello spettro autistico, proprio a indicare la vasta gamma di differenziazioni di questa condizione.

In Italia sono decine di migliaia le famiglie con ragazzi affetti da autismo, una disabilità che si manifesta con problemi di comunicazione verbale e non verbale, con comportamenti stereotipati e ripetitivi, con alterazioni nell'interazione sociale.

Ma le famiglie non sono sole. Le scuole del nostro Paese sono all'avanguardia nell'inclusione di bambini e ragazzi autistici. Per loro il servizio scolastico non offre solo istruzione ed educazione, ma costituisce anche una risorsa fondamentale e insostituibile all'interno di un progetto abilitativo globale che mira allo sviluppo delle potenzialità, delle capacità di adattamento e dell'autonomia, per migliorare la qualità della vita futura a loro e ai loro familiari. Ecco perché occorre la consapevolezza e l'impegno di tutti – genitori, studenti, docenti – per migliorare la qualità dell'inclusione scolastica.

Proprio per mettere a punto soluzioni operative che possano agevolare l'attività degli istituti scolastici in tal senso, il Ministero dell'Istruzione, della Ricerca e dell'Università sta avviando diversi progetti. Primo fra tutti la partecipazione alla Fondazione Italiana per l'Autismo, che ha la finalità di riunire ed orientare gli sforzi di tutte le associazioni che si occupano della questione verso obiettivi comuni. Vi prenderanno parte, tra gli altri, la SIPED-Società Italiana di Pedagogia, la SINPIA-Società Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, l'ANGSA- Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici, che federa 40 associazioni sul territorio nazionale, la FISH-Federazione per il superamento dell'Handicap ed altre fondazioni o enti impegnati in questo settore. Tra gli altri progetti in cantiere lo "Sportello autismo", che mette in relazione CTS-Centri Territoriali di Supporto, scuole e famiglie e un piano di formazione che attivi 14 master universitari in didattica e psicopedagogia sui disturbi dello spettro autistico.

Per rafforzare la consapevolezza sull'autismo il Miur ha quindi deciso di dedicare la settimana che precede il 2 aprile ad azioni di sensibilizzazione nelle scuole. Si propone pertanto alle Istituzioni Scolastiche - dal 25 marzo all'1 di aprile - di promuovere iniziative di sensibilizzazione, anche in collaborazione con le associazioni delle persone con autismo e dei loro familiari o con associazioni scientifiche di settore.

La giornata del 2 aprile, infine, sarà seguita dalla RAI-Radio Televisione Italiana che dedicherà ampio spazio al tema dell'autismo con interventi nei principali programmi della giornata e con uno speciale televisivo in onda su Rai 3 dalle ore 21 alle ore 24.

L'impegno per garantire a tutti la piena integrazione nella scuola e nella società è segno di civiltà in un Paese democratico. Ma l'attenzione e la sensibilità verso tali temi deve essere tenuta costante affinché possa sempre migliorare la qualità dell'inclusione scolastica, attuandosi concretamente in ogni parte d'Italia.

Con questo auspicio, vogliamo sin da ora ringraziare i dirigenti scolastici, i docenti, il personale ATA, i genitori e gli studenti per la collaborazione che vorranno prestare per realizzare questa campagna di sensibilizzazione.

 

IL DIRETTORE GENERALE

f.to Giovanna Boda

__________________________________________________

Per ulteriori informazioni sulla Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo in Italia si può consultare il sito web dell'ANGSA, all'indirizzo http://www.angsaonlus.org/

 

Circolare in formato pdf

Chi e' online

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online

Login

Inserire Nome utente e Password per accedere ai servizi che richiedono la registrazione